Welcome to Nevada: una giornata da Western a Virginia City

da | Feb 12, 2021 | Americhe

Home E Americhe E Welcome to Nevada: una giornata da Western a Virginia City

 

 

 

DESTINAZIONE

Virginia City, Nevada

CON CHI

Amici

QUANDO

Giugno

Come

Auto

Tempo di lettura: ( Parole totali: )

In Nevada esiste una località chiamata Virginia City che non tutti conoscono.
É una piccola cittadina abitata da circa 855 persone e rappresenta il primo grande giacimento d’argento scoperto negli Stati Uniti.
Arrivati a Virginia city ci si confronta con una delle piú tradizionali realtà del West America.
In una mattinata soleggiata ho deciso di visitarla: ho preso l’auto e ho percorso 25 minuti di distanza da Carson city. É incantevole il paesaggio durante il percorso, il deserto, i piccoli arbusti e le montagne spoglie di vegetazione fanno da cornice. Arrivati lì si rimane entusiasmati, una lunga strada ti porta nel centro, tra gli edifici storici, i saloon, le piccole gioiellerie e i negozietti. Io sono subito entrata in uno dei saloon, il Bucket of Blood Saloon, ho aperto la porta a ventaglio con una spinta e mi sono fermata all’entrata per guardarmi intorno. Subito dietro la porta c’erano due signori vestiti con il cappello da cowboy e stivali, sembravano messi lì di proposito, invece erano due abitanti del posto. Al centro della stanza vi era un gruppo di persone sedute al bancone a bere grandi boccali di birra. Avevo l’impressione di rivivere uno di quei film western visti in tv. D’altronde una delle cose che piú mi piace degli Stati Uniti é proprio questa: quando visiti i luoghi ti sembra di essere catapultata sul set di un film.

Cose da non perdere a Virginia City

  1. Entrare in un saloon a bere una birra o uno scotch
  2. Visitare il Delta Saloon con il suicide table, l’antico “tavolo del suicidio” così chiamato perché i tre precedenti proprietari si sono suicidati a causa degli ingenti debiti di gioco contratti a questo tavolo”, come recita il cartello del saloon.
  3. Visitare i negozietti lungo la strada centrale.
  4. Acquistare un regalo d’argento in gioielleria
  5. Visitare il museo “The way it was museum” con all’interno documenti sulla storia delle miniere e la vecchia attrezzatura.
  6. Inscenare una foto in abiti tradizionali del Far West nel Silver Stadie’s Old Time Photos.

Cosa mangiare
Se vi state chiedendo se c’é un piatto tipico in Nevada beh, la risposta é: non proprio. I protagonisti della cucina del Nevada sono i grandi classici americani e qualche specialità come hamburger, panini, bistecche, il pemmican che è una specialità Indiana e piatti a base di mais.
Al termine della giornata consiglio di rientrare a Carson City, se si vogliono seguire le abitudini degli americani suggerirei di prenotare la cena in uno dei ristoranti della città, oppure trascorrere la serata nel Red’s Old 395 Grill. Per chi ama il gioco ci sono anche tanti casinos dove é possibile cenare all’interno. Insomma questa é decisamente una delle esperienze piú particolari da vivere almeno una volta nella vita: Visit Nevada!

Articoli correlati

New York: la mia esperienza nella Grande Mela

New York: la mia esperienza nella Grande Mela

Oggi vi racconto di New York City. Avevo appena finito il liceo quando mi regalarono un biglietto di sola andata per New York. Sarebbe stato un modo per schiarirmi le idee sull’università da scegliere oppure uno di quei viaggi che chissà dove mi avrebbe portata. Non...

Stati Uniti: vivere e studiare in Nevada

Stati Uniti: vivere e studiare in Nevada

Vivere e studiare negli Stati Uniti Sono sempre di più gli studenti che sognano di imparare la lingua inglese in America e vivere un’esperienza completa inserendosi nella cultura americana e nella vita universitaria. A Reno c’é una delle Università più prestigiose del...

Panama: avventura tra le foreste

Panama: avventura tra le foreste

Se amate la natura in ogni sua declinazione, le foreste di Panama sono il vostro posto ideale, ecco la nostra esperienza. Dia 1Arriviamo all'aeroporto di Panama City Tocumen e, dopo un viaggi di 27 ore prendiamo un taxi per il nostro hotel Double Tree by Hilton -...

Holbox: Una chicca Messicana

Holbox: Una chicca Messicana

Dopo una lunga permanenza tra i posti più turistici del Messico decido di fare, in solitaria, un viaggio non molto comune..direzione? L'attraente isola di Holbox. Vi porto con me. Così, una mattina all'alba, sono partita da Cancun e dopo un tratto in taxi, un lungo...

One Happy Island – Aruba

One Happy Island – Aruba

La chiamano One Happy Island, l'isola felice. E come non poterla definire tale considerato che possiede una delle spiagge più belle al mondo? Considerando che è l'isola con più giorni di sole dei Caraibi? La sua collocazione geografica (a pochi km dal Venezuela e poco...

Panama: tra grattacieli e natura

Panama: tra grattacieli e natura

« Ogni viaggio di mille miglia inizia con un singolo passo » Per me Panama rappresenta il mio primo vero e lungo viaggio oltreoceano. Un’esperienza che mai dimenticherò. Mi ha fatta crescere, ha cambiato la mia mentalità e aperto i miei orizzonti. Panama è il mio...

Essenza di Cuba

Essenza di Cuba

Sono state due settimane di pura avventura! I primi 3 giorni nella capitale, Havana, per poi ogni due giorni cambio di città: Viñales, Cienfuegos, Trinidad, Santa Clara, Remedios e Varadero. Non avevamo una dimora fissa, ma volevamo conoscere al meglio Cuba, vivendo...

Canada: on the road tra le città

Canada: on the road tra le città

Abbiamo scelto, diversamente da molti, di fare un tour on the road tra le città principali del Canada escludendo i parchi! Iniziamo atterrando a Montreal, una bella città moderna tutta da visitare: fate un salto al belvedere, salirete molti scalini, sarete congelati e...

Cayo Largo: il mio paradiso tropicale

Cayo Largo: il mio paradiso tropicale

Ciao Amici viaggiatori! Sono Antonio Martini, ho 29 anni e vengo da Treviso; lavoro da sempre nell'Hospitality e per ovvie ragioni ho sempre guardato gli altri divertirsi. La mia sete di curiosità e di imparare cose nuove mi hanno portato a dedicare tutto il mio tempo...

Montana: a Winter Wonderland

Montana: a Winter Wonderland

Ciao Travelteller, ci scrive Spencer dal Montana per il nostro #xmasconest e leggete qui che meraviglia 😉 Il Montana è bellissimo, è uno stato versatile e sperimenterai molte cose diverse qui: potresti essere sorpreso da una bufera di neve in un minuto, poi dal caldo...

La Repubblica Dominicana che non conosci

La Repubblica Dominicana che non conosci

La Repubblica Dominicana che ti racconto è quella più inesplorata. È un tour che parte dalla capitale, si spinge fino al confine ovest con Haiti e termina in quello più ad est. Pronti? Sono partita per il mio primo viaggio a lungo raggio da sola, con un gruppo di...

Stati Uniti: West Coast on the road

Stati Uniti: West Coast on the road

Cosa c’è di più bello di girare gli Stati Uniti “on the road”, sulla strada? Alla ricerca dei colori, dei sapori, delle facce e delle suggestioni di un paese che ha infinite storie da raccontare?  Per il nostro viaggio negli Stati Uniti Occidentali abbiamo scelto un...

[user-submitted-posts]